Marzo 2013

Marzo 2013

 

venerdì 1 marzo

 

ore 17.30 Biblioteca Delfini – corso Canal Grande 103

Il giro d’Europa in ottanta giorni

Ospite della serata Davide Benati, che racconterà la sua Lisbona, supportato dalla lettura di estratti legati a questa città europea

in collaborazione con Biblioteca Delfini, Amici dei Teatri Modenesi
 
per informazioni:

 

sabato 2 marzo

 

ore 19.00 Palazzo dei Musei – viale Vittorio Veneto

Follow Fai Giovani

Presentazione del programma 2013 FAI Giovani Modena

episodi d’arte raccontati da Ilaria Pulini, Francesca Piccinini, Lorenzo Lorenzini
performance di Pietro Pirelli
con una sorpresa degli attori de Il Ratto d’Europa Donatella Allegro, Simone Tangolo
 
con il patrocinio di Comune di Modena, Assessorato alla Cultura
in collaborazione con Museo Civico Archeologico Etnologico, Museo Civico d’Arte, Emilia Romagna Teatro Fondazione, Il Ratto d’Europa
con il contributo di Centro Porsche Modena, Hydroplants Landscapes Design, Franco Cosimo Panini
 
per informazioni:

  • faigiovani.modena@fondoambiente.it

 

lunedì 4 marzo

 

ore 21.00 Filmstudio 7b – via Nicolò dell’Abate, 50

Proiezione del film: TUTTI I NOSTRI DESIDERI (Toutes nos envies) di Philippe Lioret (Francia, 2011, 120’).

Giovane giudice e madre di due figli, Claire scopre d’avere un tumore, e nei mesi di vita che le restano si impegna a render giustizia a Marthe, vittima di un istituto di credito dedito all’usura. Un film di guerra fatto solo d’amore. é il paradosso di Tutti i nostri desideri, nuova prova del regista di Welcome. Che reinventa il cinema “sociale” fondendo a meraviglia il generale con il particolare, ovvero la sofferenza del corpo sociale, come si dice, con quella individuale, in cui è molto più facile (e persino giusto) identificarsi. Un cast in stato di grazia viene assecondato da una regia fine e mai banale capace di imprimerci il messaggio di fondo: basta un briciolo di pietas per far sopravvivere l’umanità. Una piccola gemma.

a cura di Associazione Circuito Cinema
 
per informazioni:

 

martedì 5 marzo

 
ore 17.30 Fondazione Collegio San Carlo – via San Carlo 5

europa. storia culturale e tradizioni religiose

Immagini di Europa
Tra mito classico e rappresentazioni moderne
a cura di Cristina Acidini Luchinat, Soprintendente – Soprintendenza Speciale per il Patrimonio Storico, Artistico ed Etnoantropologico e per il Polo Museale della città di Firenze
 
a cura di Fondazione Collegio San Carlo di Modena
 

La Fondazione Collegio San Carlo propone un ciclo di conferenze, articolato in cinque appuntamenti tra marzo e aprile 2013, per riflettere sulla costituzione culturale dell’idea di Europa, in una traiettoria di lungo periodo e rinvenendone alcune tra le principali tracce storiche, religiose e iconografiche. L’intento è quello di superare l’attuale consuetudine di un’analisi strettamente economica o tecnico-politica, per tentare di recuperare le dimensioni più propriamente culturali e filosofiche dell’idea di Europa e per giungere ad analizzare il contributo attuale delle diverse tradizioni religiose allo sviluppo del dialogo interreligioso ed ecumenico inteso come forma di composizione delle differenze storico-culturali.

A richiesta si rilasciano attestati di partecipazione. Tutti gli incontri saranno trasmessi in diretta sul sito www.fondazionesancarlo.it, dando la possibilità al pubblico web di interagire coi relatori attraverso l’invio di domande.

 

per informazioni:

 

ore 21.00 Filmstudio 7b – via Nicolò dell’Abate, 50

Proiezione del film: TUTTI I NOSTRI DESIDERI (Toutes nos envies) di Philippe Lioret (Francia, 2011, 120’).

Giovane giudice e madre di due figli, Claire scopre d’avere un tumore, e nei mesi di vita che le restano si impegna a render giustizia a Marthe, vittima di un istituto di credito dedito all’usura. Un film di guerra fatto solo d’amore. é il paradosso di Tutti i nostri desideri, nuova prova del regista di Welcome. Che reinventa il cinema “sociale” fondendo a meraviglia il generale con il particolare, ovvero la sofferenza del corpo sociale, come si dice, con quella individuale, in cui è molto più facile (e persino giusto) identificarsi. Un cast in stato di grazia viene assecondato da una regia fine e mai banale capace di imprimerci il messaggio di fondo: basta un briciolo di pietas per far sopravvivere l’umanità. Una piccola gemma.

a cura di Associazione Circuito Cinema
 
per informazioni:

 

giovedì 7 marzo

 

ore 20.00 Centro sociale anziani e Orti di San Faustino – Via Leonardo da Vinci, 158

Cena Europea

 

Terza Cena Europea, un ulteriore momento conviviale per i partner e gli amici del Ratto per conoscersi meglio e incontrare la compagnia. Per questa edizione della cena, gli ospiti preparano gnocco fritto e tigelle, mentre i partecipanti portano affettati, formaggi, dolci e vino. Per la serata è previsto anche un simpatico intrattenimento musicale.

 

E le cene del Ratto continuano nei prossimi mesi…

 
 

venerdì 8 marzo

 

ore 17.30 Museo della Figurina – Palazzo Santa Margherita in corso Canal Grande 103

Inaugurazione della mostra:
Cammina cammina… Fiabe d’Europa in figurina
aperta fino al 14 luglio

coi seguenti orari:
mercoledì – venerdì: 10.30 – 13.00 / 16.00 – 19.30
sabato, domenica e festivi: 10.30 – 19.30
lunedì e martedì chiuso
lunedì 1 aprile, Pasquetta, apertura straordinaria con orario festivo

 

Tra le numerose tematiche trattate dalle figurine, infatti, anche a quella delle fiabe è dedicato ampio spazio: orchi, streghe, fate e principi hanno stimolato la fantasia dei disegnatori e sono riprodotti, oltre che in figurina, su cigarette e trade card, bolli chiudilettera, calendarietti da barbiere. Lo studio di tali materiali permette non solo di documentare ampiamente le fiabe più note, ma anche un confronto tra le varie versioni, frutto di diverse trascrizioni e interpretazioni o riflesso di culture differenti. Nonostante le fiabe vengano oggi considerate principalmente un intrattenimento per bambini, esse venivano apprezzate anche dagli adulti, che le raccontavano davanti al focolare o durante lo svolgimento di lavori manuali.

I ragazzi dell’Istituto Superiore d’Arte A. Venturi, coordinati dalla Prof.ssa Battilani, stanno realizzando per il Museo della Figurina e per Il ratto d’Europa un video sul tema del cibo delle fiabe che sarà inserito nel percorso della mostra.

 
a cura di Museo della Figurina
 
Per saperne di più scarica il pdf: Cammina cammina… Fiabe d’Europa in figurina
 

per informazioni:

 

sabato 9 marzo

 

ore 17.30 Biblioteca Delfini – corso Canal Grande 103

Il giro d’Europa in ottanta giorni

Ospite della serata Simona Marchini, che racconterà di Bad König-Zell &…, supportato dalla lettura di estratti legati a questa città europea

in collaborazione con Biblioteca Delfini, Amici dei Teatri Modenesi
 
per informazioni:

 

lunedì 11 marzo

 

ore 21.00 Filmstudio 7b – via Nicolò dell’Abate, 50

Proiezione del film: WORKERS – PRONTI A TUTTO di Lorenzo Vignolo (Italia, 2012, 105’).

“Workers” è l’agenzia interinale gestita da Sandro e Filippo. Tantissime persone, dalle storie più disparate, si rivolgono a loro nella speranza di trovare un’occupazione. Tra gli altri ci sono Alice, Giacomo e Italo, costretti a fare un lavoro che mai nessuno vorrebbe fare. La prima è un’aspirante truccatrice che si ritroverà a essere la make-up artist per i cadaveri di un’agenzia di pompe funebri; il secondo si improvviserà “badante” di un paraplegico dal carattere impossibile; l’ultimo, invece, lavorerà in un allevamento bovino dove si selezionano i tori adatti per la riproduzione e, proprio lui, sarà l’addetto a raccogliere il seme per la campionatura. Niente di cui vergognarsi, almeno fino a quando non si innamora di una ragazza che lo crede un chirurgo.

a cura di Associazione Circuito Cinema
 
per informazioni:

 

martedì 12 marzo

 

ore 21.00 Filmstudio 7b – via Nicolò dell’Abate, 50

Proiezione del film: WORKERS – PRONTI A TUTTO di Lorenzo Vignolo (Italia, 2012, 105’).

“Workers” è l’agenzia interinale gestita da Sandro e Filippo. Tantissime persone, dalle storie più disparate, si rivolgono a loro nella speranza di trovare un’occupazione. Tra gli altri ci sono Alice, Giacomo e Italo, costretti a fare un lavoro che mai nessuno vorrebbe fare. La prima è un’aspirante truccatrice che si ritroverà a essere la make-up artist per i cadaveri di un’agenzia di pompe funebri; il secondo si improvviserà “badante” di un paraplegico dal carattere impossibile; l’ultimo, invece, lavorerà in un allevamento bovino dove si selezionano i tori adatti per la riproduzione e, proprio lui, sarà l’addetto a raccogliere il seme per la campionatura. Niente di cui vergognarsi, almeno fino a quando non si innamora di una ragazza che lo crede un chirurgo.

a cura di Associazione Circuito Cinema
 
per informazioni:

 

sabato 16 marzo

 

ore 17.30 Biblioteca Delfini – corso Canal Grande 103

Il giro d’Europa in ottanta giorni

Ospite della serata Stefano Feltri, che racconterà la sua Helsinki, supportato dalla lettura di estratti legati a questa città europea

in collaborazione con Biblioteca Delfini, Amici dei Teatri Modenesi
 
per informazioni:

 

lunedì 18 marzo

 

ore 21.00 Filmstudio 7b – via Nicolò dell’Abate, 50

Proiezione del film: 100 METRI DAL PARADISO di Raffaele Verzillo (Italia, 2012, 95’).

La folle impresa di Monsignor Angelo Paolini – spirito illuminato, profondamente convinto che la Chiesa debba ‘aggiornare’ il suo linguaggio per poter continuare a testimoniare la parola di Dio al mondo – e del suo amico d’infanzia Mario Guarrazzi, un ex campione di atletica che nella vita ha ottenuto tanti successi tranne la vittoria alle Olimpiadi e per questo cerca riscatto attraverso il figlio Tommaso. Per ragioni diverse e con mille difficoltà, i due decidono di mettere in piedi una Nazionale Olimpica del Vaticano per partecipare alle Olimpiadi di Londra 2012… Qui non si intravedono altre mire che quella di divertire.

a cura di Associazione Circuito Cinema
 
per informazioni:

 

martedì 19 marzo

 
ore 17.30 Fondazione Collegio San Carlo – via San Carlo 5

europa. storia culturale e tradizioni religiose

L’Europa degli altri
La sfida del pluralismo religioso
a cura di Stefano Allievi, Professore di Sociologia – Università di Padova
 

Tutti gli incontri saranno trasmessi in diretta sul sito www.fondazionesancarlo.it, dando la possibilità al pubblico web di interagire coi relatori attraverso l’invio di domande.

 

a cura di Fondazione Collegio San Carlo di Modena
 

per informazioni:

 

ore 21.00 Filmstudio 7b – via Nicolò dell’Abate, 50

Proiezione del film: 100 METRI DAL PARADISO di Raffaele Verzillo (Italia, 2012, 95’).

La folle impresa di Monsignor Angelo Paolini – spirito illuminato, profondamente convinto che la Chiesa debba ‘aggiornare’ il suo linguaggio per poter continuare a testimoniare la parola di Dio al mondo – e del suo amico d’infanzia Mario Guarrazzi, un ex campione di atletica che nella vita ha ottenuto tanti successi tranne la vittoria alle Olimpiadi e per questo cerca riscatto attraverso il figlio Tommaso. Per ragioni diverse e con mille difficoltà, i due decidono di mettere in piedi una Nazionale Olimpica del Vaticano per partecipare alle Olimpiadi di Londra 2012… Qui non si intravedono altre mire che quella di divertire.

a cura di Associazione Circuito Cinema
 
per informazioni:

 

mercoledì 20 marzo

 

ore 16.00 Accademia Nazionale di Scienze, Lettere ed Arti di Modena – Palazzo Coccapani, Corso Vittorio Emanuele II, 59

La donazione del cancelliere Voroncov alla Biblioteca Estense di Modena

a cura di Annalisa Battini
 
a cura di Biblioteca Estense Universitaria
 

sabato 23 marzo

 

ore 17.30 Biblioteca Delfini – corso Canal Grande 103

Il giro d’Europa in ottanta giorni

Ospite della serata Luciano Canfora, che racconterà la sua Parigi, supportato dalla lettura di estratti legati a questa città europea

in collaborazione con Biblioteca Delfini, Amici dei Teatri Modenesi
 
per informazioni:

 

ore 21.00 Teatro della Fondazione San Carlo – via San Carlo 5

Èuro Da Pónte Gran Mózart Tòur

Laboratorio di sperimentazione congiunto per musicisti d’orchestra, cantanti lirici e attori

realizzato da Regia Accademia Filarmonica di Bologna
CUBEC – Musica e Servizio Cooperativa Sociale
Emilia Romagna Teatro Fondazione
nell’ambito del Cantiere delle Arti
musiche di Wolfgang Amadeus Mozart, Franz Joseph Haydn
direttore Boris Schäfer
mise en espace Claudio Longhi
ACCADEMIA DELL’ORCHESTRA MOZART Violini I – Anselmo Simini, Giuditta Nardini, Marta Szabo, Stefano Mengoli, Elisabetta Fornaresio | Violini II – Giacomo Coletti, Stefano Delle Donne, Alessandro Del Signore, Leonardo Cesini | Viole – Michele Maria Costantini, Anton Bianco, Ilaria Faleschini | Violoncelli – Tommaso Tesini, Sorayya Russo | Contrabbasso – Lucio Corenzi | Flauti – Clementina Savini, Floriana Franchina | Oboi – Sara Ferrari, Francesco Luglini | Clarinetti – Francesco Bertuccio, Davide Ferrari | Fagotti – Peio Berasategi, Modesto Gadioli | Corni – Lorenzo Valentini, Giulio Montanari
CUBEC ACCADEMIA DI BEL CANTO MIRELLA FRENI Lily Ohira (soprano), Martha Banks (soprano), Nozuko Shaun Teto (soprano), Claudia Sasso (soprano), Ayse Sener (soprano), Eloïse Cénac-Morthé (mezzo soprano), Fumitoshi Miyamoto (baritono),
Radoslaw Ungur (baritono), Felipe Correia Oliveira (baritono)
EMILIA ROMAGNA TEATRO FONDAZIONE Ivano La Rosa, Giancarlo Latina, Silvia Pernarella
 
Per saperne di più scarica il pdf: EuroDaPonteGranMozartTour – Programma
 
per informazioni e prenotazioni:

 

sabato 24 marzo

 

ore 16.00 Teatro della Fondazione San Carlo – via San Carlo 5

Èuro Da Pónte Gran Mózart Tòur

Laboratorio di sperimentazione congiunto per musicisti d’orchestra, cantanti lirici e attori

realizzato da Regia Accademia Filarmonica di Bologna
CUBEC – Musica e Servizio Cooperativa Sociale
Emilia Romagna Teatro Fondazione
nell’ambito del Cantiere delle Arti
musiche di Wolfgang Amadeus Mozart, Franz Joseph Haydn
direttore Boris Schäfer
mise en espace Claudio Longhi
ACCADEMIA DELL’ORCHESTRA MOZART Violini I – Anselmo Simini, Giuditta Nardini, Marta Szabo, Stefano Mengoli, Elisabetta Fornaresio | Violini II – Giacomo Coletti, Stefano Delle Donne, Alessandro Del Signore, Leonardo Cesini | Viole – Michele Maria Costantini, Anton Bianco, Ilaria Faleschini | Violoncelli – Tommaso Tesini, Sorayya Russo | Contrabbasso – Lucio Corenzi | Flauti – Clementina Savini, Floriana Franchina | Oboi – Sara Ferrari, Francesco Luglini | Clarinetti – Francesco Bertuccio, Davide Ferrari | Fagotti – Peio Berasategi, Modesto Gadioli | Corni – Lorenzo Valentini, Giulio Montanari
CUBEC ACCADEMIA DI BEL CANTO MIRELLA FRENI Lily Ohira (soprano), Martha Banks (soprano), Nozuko Shaun Teto (soprano), Claudia Sasso (soprano), Ayse Sener (soprano), Eloïse Cénac-Morthé (mezzo soprano), Fumitoshi Miyamoto (baritono),
Radoslaw Ungur (baritono), Felipe Correia Oliveira (baritono)
EMILIA ROMAGNA TEATRO FONDAZIONE Ivano La Rosa, Giancarlo Latina, Silvia Pernarella
 
Per saperne di più scarica il pdf: EuroDaPonteGranMozartTour – Programma
 
per informazioni e prenotazioni:

 

lunedì 25 marzo

 

ore 21.00 Filmstudio 7b – via Nicolò dell’Abate, 50

Proiezione del film: LÀ-BAS – EDUCAZIONE CRIMINALE di Guido Lombardi (Italia, 2011, 100’).

Castel Volturno, 18 settembre 2008. Un commando di camorristi irrompe in una sartoria di immigrati africani, sparando all’impazzata e uccidendo sei ragazzi di colore. Nel frattempo, il giovane immigrato Yssouf decide di chiudere i conti con lo zio Moses. E’ lui che lo ha convinto a venire in Italia promettendogli un futuro da onesto artigiano e che invece lo ha trasformato nel cinico gestore di un giro milionario di cocaina, con il rischio di finire ammazzato dal potente clan rivale dei nigeriani. Tuttavia, Yssouf non è il solo a essere intrappolato nella quotidiana lotta per la sopravvivenza… Il film, una scoperta della Settimana della critica a Venezia, ha vinto come miglior film d’esordio alla Mostra.

a cura di Associazione Circuito Cinema
 
per informazioni:

 

martedì 26 marzo

 
ore 17.30 Fondazione Collegio San Carlo – via San Carlo 5

europa. storia culturale e tradizioni religiose

Lotte per il riconoscimento
I diritti collettivi nell’Europa multiculturale
a cura di Luca Baccelli, Professore di Filosofia del diritto – Università di Camerino
 

Tutti gli incontri saranno trasmessi in diretta sul sito www.fondazionesancarlo.it, dando la possibilità al pubblico web di interagire coi relatori attraverso l’invio di domande.

 

a cura di Fondazione Collegio San Carlo di Modena
 

per informazioni:

 

ore 21.00 Filmstudio 7b – via Nicolò dell’Abate, 50

Proiezione del film: LÀ-BAS – EDUCAZIONE CRIMINALE di Guido Lombardi (Italia, 2011, 100’).

Castel Volturno, 18 settembre 2008. Un commando di camorristi irrompe in una sartoria di immigrati africani, sparando all’impazzata e uccidendo sei ragazzi di colore. Nel frattempo, il giovane immigrato Yssouf decide di chiudere i conti con lo zio Moses. E’ lui che lo ha convinto a venire in Italia promettendogli un futuro da onesto artigiano e che invece lo ha trasformato nel cinico gestore di un giro milionario di cocaina, con il rischio di finire ammazzato dal potente clan rivale dei nigeriani. Tuttavia, Yssouf non è il solo a essere intrappolato nella quotidiana lotta per la sopravvivenza… Il film, una scoperta della Settimana della critica a Venezia, ha vinto come miglior film d’esordio alla Mostra.

a cura di Associazione Circuito Cinema
 
per informazioni:

 

mercoledì 27 marzo

 

ore 16.00 Accademia Nazionale di Scienze, Lettere ed Arti di Modena – Palazzo Coccapani, Corso Vittorio Emanuele II, 59

Tesori di Carte 2013. Tratti d’Europa tra le carte dell’Archivio di Stato di Modena.

L’”esperienza” dell’Europa: presenze militari straniere nello Stato di Modena tra i secc. XVIII e XIX

a cura di Alberto Menziani
 
a cura di Archivio di Stato di Modena
 
Per saperne di più scarica il pdf: Tesori di Carte 2013
 

per informazioni:

 

venerdì 29 marzo

 

ore 18.00 Biblioteca Delfini – corso Canal Grande 103

Presentazione del libro di Wu Ming 2 e Antar Mohamed Timira. Romanzo meticcio Torino, Einaudi, 2012.

Gli autori leggono e dialogano con Elisa Vignali (L’Asino che Vola).

a cura di Associazione Culturale L’Asino che Vola
in collaborazione con MoXa (Modena per gli Altri) e il progetto Memorie Coloniali
 

Per saperne di più scarica il pdf: Timira (PDF)

 

per informazioni: